CavaExpoTech 30/09/22 Aggiornamento

 

Facciamo riferimento alla nostra precedente News per segnalare che la preparazione dell’evento sta continuando con grande impegno, e riscontriamo già grande interesse da parte di istituzioni, espositori e professionisti ed appassionati del nostro settore.

Rispetto alla nostra ultima comunicazione di qualche giorno fa, registriamo con piacere la presenza, nella parte dedicata al contributo dell’amministrazione locale, del dirigente del settore Ambiente della Regione Lombardia.

Le presenze dei rappresentanti di Regione Lombardia e Piemonte alla nostra giornata, sottolineano l’importanza che le stesse attribuiscono nella pianificazione dell’attività estrattiva ai temi dell’innovazione tecnologica, delle energie rinnovabili (soprattutto legate al sole: fotovoltaico a terra, galleggiante e agrivoltaico) e della cultura d’impresa.

Questa attenzione al nostro mondo ci sembra inevitabile se si pensa all’importanza che il mondo delle materie prime in generale e dell’inerte in particolare avrà nei prossimi anni nei lavori legati al PNRR. D’altra parte l’evoluzione che ha avuto il mondo dei cavatori in questi ultimi anni è senza dubbio un ottimo biglietto da visita che raffigura un settore industriale maturo e cosciente dell’importante ruolo che occupa. Prova ne è l’importante investimento generalizzato che il comparto sta mettendo in atto nella direzione del Green Deal nei suoi vari aspetti, che vanno dalla valorizzazione della risorsa naturale, all’utilizzo del materiale riciclato, fino all’utilizzo consapevole delle energie.

Scarica qui il programma

La partecipazione come visitatore sarà aperta e gratuita a quanti professionalmente sono interessati alla filiera estrattiva (imprenditori di cava, tecnici, consulenti, amministratori, etc), previa registrazione on line al seguente link

Condividi

Articolo precedente
CavaExpoTech – 30/09/2022 Cave Germaire Carignano (TO)
Menu